Il sito dei Medici Fiscali INPS

* Aderente alla Federazione delle Società Medico Scientifiche Italiane (numero di protocollo A212) 

Rassegna stampa

Boeri, rischio meno visite fiscali nella P.a. senza unificazione delle fasce

Così il presidente Inps Tito Boeri. “La mancata armonizzazione – spiega – rende più difficile realizzare quelle economie di scala che sono alla base della scelta del polo unico…” http://www.ansa.it/sito/notizie/economia/2018/01/02/boeri-rischio-meno-visite-fiscali_5e864f37-6aed-4985-a831-39c2fd07ce86.html Su Il Messaggero: http://economia.ilmessaggero.it/economia_e_finanza/boeri_con_fasce_diverse_rischio_meno_visite_fiscali-3460002.html Questa era la proposta di Boeri: Visite fiscali, la proposta di Boeri: si aumenti di tre ore la fascia di reperibilità…

Visite fiscali, no all’armonizzazione tra settori. Restano le differenze tra pubblico e privato

Alla fine tutto resterà com’è. La tanto attesa armonizzazione tra settore pubblico e privato, per quanto riguarda le fasce orarie delle visite fiscali, non si farà: restano quindi le 7 ore per i dipendenti pubblici e le 4 ore per i privati. Secondo il ministero si sarebbe avuta una riduzione delle finestre orarie per gli…

Un decreto della Funzione pubblica per le visite fiscali in vigore dal 13 gennaio 2018

Il nuovo regolamento è stato emanato con un decreto della Funzione pubblica, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 302 del 29 dicembre ed entrerà in vigore dal 13 gennaio 2018. IL DECRETO.   Cambiano le regole per le visite fiscali. E lo fanno in funzione della riforma Madia e dei suoi decreti attuativi, con un regolamento emanato…

Taranto. Epidemia sotto l’albero. Boom di certificati medici il 23 dicembre

Amat, epidemia sotto l’albero. Boom di certificati medici il 23 dicembre Lo scorso sabato 23 dicembre il servizio pubblico di trasporto gestito da Amat, a Taranto, ha registrato ‘un fenomeno di assenteismo fuori dalla media abituale tra autisti, operatori dell’officina e amministrativi. È stato inoltre presentato un alto numero di certificati medici che avrebbero potuto…

Convenzione Inps/medici fiscali, un’interrogazione solleva problema esclusione Anmefi da trattative

lo scorso 12 dicembre è stata presentata una interrogazione a risposta scritta da parte dell’On. Toni Matarrelli (Art. 1 – Mdp) al Ministro del lavoro e delle politiche sociali, al Ministro per la semplificazione e la Pubblica Amministrazione, al fine di conoscere quali iniziative intendano assumere i Ministri interrogati riguardo la convenzione tra INPS e…

A quanti giorni di malattia ha diritto il dipendente?

di Simone Micocci Il lavoratore che a causa di un evento morboso non può svolgere le mansioni per le quali è stato assunto ha diritto all’indennità di malattia. Ma c’è un limite di assenze che non va superato se non si vuole rischiare il licenziamento. … Come anticipato però c’è un limite massimo di assenze…

Medici fiscali, via ai tavoli. ANMEFI, sindacato più numeroso, escluso

Medici fiscali, via ai tavoli. Sindacato più numeroso escluso scrive a Inps e ministeri di Mauro Miserendino Nei giorni scorsi si è segnata un’importante tappa per la convenzione dei circa 1200 medici fiscali Inps. L’Istituto ha aperto la trattativa con i sindacati che hanno oltre il 5% delle deleghe nazionali per le convenzioni con il…

Sgomento per l’esclusione dalle trattative che riguardano la medicina fiscale

In una nota, l’Associazione Nazionale dei Medici Fiscali (Anmefi) esprime “sgomento e incredulità” per l’esclusione da parte dell’INPS dalla trattativa per discutere sulla convenzione per i medici fiscali. L’Anmefi, sottolinea la nota, è “l’organizzazione sindacale più rappresentativa” dei medici fiscali, “avendo da sola un quarto di tutti i professionisti addetti al controllo delle visite domiciliari”….

In aumento i certificati di malattia nel privato (+4,4%), stabili nella Pa

  Nel 2016 sono stati trasmessi 12,6 milioni di certificati medici per il settore privato (+4,4%) e 6,3 milioni per la pubblica amministrazione (in leggero calo dello 0,03%). Lo comunica l’Osservatorio sulla certificazione di malattia dell’Inps secondo cui il numero dei certificati medici presenta un’elevata stagionalità: «E’ massimo nel quarto trimestre dell’anno per il settore…

QS| La comunicazione al proprio datore di lavoro è obbligatoria

Assenza per malattia. Cassazione: “La comunicazione al proprio datore di lavoro è obbligatoria” Il lavoratore che si assenti dal lavoro per malattia ha l’obbligo di darne immediata comunicazione al proprio datore di lavoro, secondo i tempi previsti dal Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro. Con l’eccezione di un giustificato e comprovato impedimento, l’inosservanza o il ritardo…

Twitter
Forum