Associazione Nazionale Medici di Medicina Fiscale

Medici Fiscali, primo Acn grande opportunità

finalmente dopo più di due anni di confronto si è giunti a siglare l’intesa per il primo Accordo Collettivo Nazionale per i medici fiscali. Il 30 luglio scorso ecco che si è addivenuti ad una grande opportunità per dare certezze ai tanti colleghi che per anni hanno vissuto una situazione di precarietà, soprattutto in questo periodo di Covid, in cui i medici addetti ai controlli domiciliari sono stati costretti all’interruzione del servizio e della retribuzione, con le evidenti sofferenze della categoria.

Anmefi e Cisl Medici sono tra i sottoscrittori dell’intesa, dimostrando grande senso di responsabilità dopo un lungo scambio di opinioni e pareri con la controparte, cui si riconosce la volontà di porre fine ad una ultraventennale precarietà dei sanitari.

L’obiettivo raggiunto e sottoscritto dalla forte maggioranza delle sigle, che già avevano concordato sui criteri della rappresentatività, ha registrato la contrarietà della minoranza, comunque rispettabile ma avversa ad una agognata tutela e valorizzazione dei professionisti.

continua a leggere qui:

Condividi questo post

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi il menu