Associazione Nazionale Medici di Medicina Fiscale

L’incolmabile perdita della Dottoressa Cristina Galiera, medico fiscale, tesoriere ANMEFI

Nella notte del 24 agosto è venuta a mancare la Dottoressa Cristina Galiera, medico fiscale e tesoriere dell’Associazione Nazione Medici Fiscali.

Il Presidente, il Consiglio Direttivo, il Consiglio Nazionale e tutti gli Iscritti, addolorati per la prematura scomparsa della Collega, tesoriere dell’Associazione, che da sempre ha partecipato e sostenuto le azioni della categoria, partecipano con dolore e si stringono ai Suoi cari

 

Condividi questo post

Questo articolo ha 44 commenti.

  1. Esprimo le più sentite condoglianze alla famiglia della collega prematuramente scomparsa ed al Presidente per la perdita della valida collaboratrice
    Dr. Giuseppe Di Gristina

  2. Oggi è una giornata di dolore per tutti noi perchè tra noi non c’è più Cri..
    Cri continuerà ad esistere nei nostri cuori e nel nostro ricordo..
    Condoglianze sentite ai familiari.
    Claudio Palombi

  3. Mi associo al cordoglio per la morte della carissima collega Cristina e confido nell’associazione affinché porti una parola di conforto anche a mio nome alla famiglia.

  4. Ciao Cristina.
    Vivrai per sempre nei nostri ricordi.

  5. L’ Amore va oltre la morte!
    Un fraterno abbraccio ai familiari
    della cara collega!

  6. Sinceramente dispiaciuta , Vi prego di porgere le mie condoglianze alla famiglia
    Antonietta STELLA

  7. Sentite condoglianze ai Suoi Cari e un pensiero affettuoso a Cristina.

    Buon viaggio.

    Franco

  8. Addoloratissima per la scomparsa della collega con la quale avevo comunicato piu’ volte tramite mail. Sempre disponibilissima. Ciao Cristina e Sentitissime Condoglianze alla famiglia

  9. Cristina sarà sempre per noi un’ immagine di collega gentile, disponibile e pronta all’ ascolto di tutti. Un abbraccio ai suoi familiari.

  10. Ciao Cristina. Saremo il tuo respiro , saremo i tuoi occhi , il tuo passo per continuare insieme il cammino. Mentre tu sarai per noi l’invisibile filo d’argento che lega l’anima al cuore . Dolce e gentile persona . Nelson

  11. Partecipo all’immenso dolore dei familiari e dei colleghi per la prematura scomparsa di una persona così preziosa e una collaboratrice così importante per la nostra associazione.
    Dante

  12. Ho conosciuto Cristina e sono profondamente addolorata per questa perdita.Desidero esprimere la mia vicinanza ai familiari e a tutti i colleghi di Anmefi.
    Rita

  13. In questi cinque anni ho conosciuto tanti colleghi, di tutti porto con me un ricordo, di Cristina il suo bel sorriso e i suoi riccioli…ciao Cristina che la terra ti sia lieve

  14. Sentite condoglianze alla famiglia di Cristina per la dolorosa perdita,ricordo Cristina con affetto e la ringrazio per il suo lavoro.Silvia Sosa

  15. Troppo giovane per andar via . Mi dispiace tantissimo perdere una cara collega , estremamente gentile e sensibile .
    Sentite condoglianze a tutti i Suoi Cari .
    Stefano Benelli

  16. Non ci sono parole per descrivere la tristezza di questa giornata.
    Ciao Cristina

    Federica Ferraroni

  17. E’ una grande perdita per l’associazione.
    Un abbraccio forte ai familiari.
    Teresa Savella

  18. Riposa in pace Cristina, nostra Tesora. Una preghiera per te e per i tuoi cari in questo momento di grande dolore. Margherita

  19. Sono veramente addolorata per la scomparsa di Cristina,donna coraggiosa e combattente.
    Le mie più sincere condoglianze

  20. Sono molto colpita e addolorata per la scomparsa della Collega e mi stringo con un forte abbraccio ai Suoi familiari. Anna De Castro

  21. SMI. Settore Medici Fiscali

    Appresa la triste notizia,profondamente commossi
    ci uniamo al dolore della vostra famiglia con un grande abbraccio,
    nel ricordo di Cristina
    e nel rimpianto della persona speciale che è venuta a mancare .
    Sinceramente addolorati per la triste circostanza
    il settore medici fiscali del Sindacato Medici Italiani (SMI)
    porge le più sentite condoglianze.

  22. Esprimo sentite condoglianze alla famiglia di Cristina e ai colleghi che hanno avuto il privilegio di conoscerla e combattere insieme a lei .
    Calogero Freddoneve

  23. Le parole non bastano a coprire un vuoto come questo. Eppure ci sarebbe da scrivere tanto, anche solo per delineare la figura dell’amata Cristina. Donna forte, coraggiosa, battagliera, da anni instancabile lavoratrice, che per tutti noi si è spesa, quasi sempre nel silenzio delle sue fondamentali azioni quotidiane. Quante rette vie ci ha indicato con i suoi consigli, quanti saggi consigli ha rivolto in tanti anni, specie per i colleghi in difficoltà. La sua oculata e proba amministrazione, ordinaria e straordinaria, dalle quote sociali a quelle assicurative, alla compilazione delle tessere che poi inviava a ciascuno, sempre disponibile e paziente, come di rado si può trovare. La piangiamo, perché altro non si può fare di fronte alla sua perdita, che resta incolmabile. Forse potrà consolarci il ricordo della sua operosità del suo sorriso, del suo amore e attenzione per ognuno di noi.
    Mi inchino triste e scoraggiato di fronte a donne così forti ed importanti. A Mauro e Daniele, ai suoi genitori e al fratello, i sensi della più autentica commozione e vicinanza. Come loro la porteremo per sempre nel nostro cuore

  24. Partecipo al cordoglio dei familiari e di tutte le persone che hanno conosciuto la nostra Tesora.Ciao Cristina, grazie per i momenti che abbiamo condiviso, perle preziose che indosserò ogni giorno.

  25. “Nessuno muore sulla terra finche vive nel cuore di chi resta”
    Un abbraccio ai familiari con la certezza che, con l’aiuto di Dio, il tempo possa lenire il dolore immenso.
    Addio Cristina. Non Ti dimenticheremo.
    Fabio Nicosia

  26. Ciao Cristina. Sono addolorato. Conserverò di te un buon ricordo.
    Un abbraccio forte ai tuoi cari.
    Luigi Gurreri

  27. Ciao cara dolce preziosa comare.sarai sempre fra noi.
    Marella

  28. Ho saputo della malattia di Cristina al convegno di Ferrara ma speravo che presto sarebbe guarita.
    Purtroppo questa mattina ho saputo con grande dolore della sua scomparsa.
    Abbraccio con affetto e faccio le mie condoglianze ai familiari.
    Ricordo Cristina per la sua gentilezza e disponibilità.
    Anche per l’associazione è una grande perdita

  29. SANT’AGOSTINO: “La morte non è niente…” La morte non è niente. Sono solamente passato dall’altra parte: è come fossi nascosto nella stanza accanto. Io sono sempre io e tu sei sempre tu. Quello che eravamo prima l’uno per l’altro lo siamo ancora. Chiamami con il nome che mi hai sempre dato, che ti è familiare; parlami nello stesso modo affettuoso che hai sempre usato. Non cambiare tono di voce, non assumere un’aria solenne o triste. Continua a ridere di quello che ci faceva ridere, di quelle piccole cose che tanto ci piacevano quando eravamo insieme. Prega, sorridi, pensami! Il mio nome sia sempre la parola familiare di prima: pronuncialo senza la minima traccia d’ombra o di tristezza. La nostra vita conserva tutto il significato che ha sempre avuto: è la stessa di prima, c’è una continuità che non si spezza. Perché dovrei essere fuori dai tuoi pensieri e dalla tua mente, solo perché sono fuori dalla tua vista? Non sono lontano, sono dall’altra parte, proprio dietro l’angolo. Rassicurati, va tutto bene. Ritroverai il mio cuore, ne ritroverai la tenerezza purificata. Asciuga le tue lacrime e non piangere, se mi ami: il tuo sorriso è la mia pace.

    Ora riposa in pace Cristina e continua ad aiutarci da lassu’.

  30. Un caro saluto alla collega Cristina prematuramente scomparsa,mi associo al dolore dei suoi cari ai quali mando un forte abbraccio. D.ssa Martino INPS di CS

  31. Ciao Cristina…..💜
    Sentite condoglianze ai familiari.
    Daniela

  32. Mia carissima,
    sono certa che il Signore ti abbia accolta tra le sue amorevoli braccia e che ora emani una luce scintillante.
    Mi piace credere che un giorno, quando Dio vorrà, ci potremo ritrovare e, avvolte dalla stessa luce, chiacchierare, chiacchierare instancabilmente come sapevamo fare noi.
    Mi mancherai tanto sempre , sei stata la mia roccia , ma più di tutto sento dentro una grande rabbia perché sei stata strappata via a quella vita che hai tanto amato e difeso fino alla fine da vera leonessa e che hai sempre vissuto intensamente . Non mi stupisce che ci siano così tante persone che ti porteranno nel cuore perché chi ti ha conosciuto non ha potuto che apprezzarti per le tue grandi qualità umane e professionali .

    Ti ho voluto tanto bene , mia amica da sempre e per sempre ,

    Giusy

  33. Cinque anni di scambi di opinioni, praticamente tutti i giorni, tra argomenti seri e meno seri. Il soprannome “La Tesora” che “arriva” facile, ovvio. Una collega forte, sincera, solare, che ho avuto modo di apprezzare quotidianamente, che ha offerto un contributo concreto al nostro “viaggio” e ci ha dato tanto umanamente, un dono che custodiremo con cura. Ciao Tesora!

  34. Appresa ora la tristissima notizia, porgo sentite condoglianze mie personali e del Settore FIMMG INPS alla famiglia e a tutta l’Associazione per la grave perdita.
    Alfredo Petrone

  35. Siamo profondamente addolorati per la prematura scomparsa della nostra cara Cristina. Ci uniamo al dolore e alle preghiere dei Suoi familiari e di noi tutti. I colleghi della regione Liguria porgono sentite condoglianze .

  36. So che ci sei ancora…dove non lo so, ma sei ancora con noi, sei una nuvola, un raggio di sole, una goccia di pioggia, nel soffio del vento, nell’aurora e al tramonto…sei una rosa, una margherita, un filo d’erba…sei un battito d’ali…sei nello sguardo dei Tuoi cari, nella lacrima dei Tuoi figli e di Tuo marito, nei pensieri di chi Ti ha conosciuto e amato,… anche nella ricerca di coccole del Tuo amato peloso….sei ancora con tutti noi…ma dietro l’angolo, per sempre nei nostri discorsi e nei nostri cuori. Riposa in pace ora tra le braccia del Padre. Arrivederci Cry. 😘🌹🌷🌺🙏

  37. Esprimo il mio più profondo cordoglio per la prematura scomparsa della cara collega Dottoressa Cristina Galiera.
    Celestina Pancaro.

  38. Ogni perdita è uno strappo al cuore, ma quando perdiamo qualcuno di Noi, lo strappo è più doloroso.
    Ciao Cristina.

  39. Ho appena avuto notizia della prematura scomparsa della dott.ssa Galiera. Sono profondamente addolorata per la perdita di una persona speciale, sempre gentile e disponibile e di una eccezionale professionista che ha anche tanto dedicato all’associazione. Sarà nelle mie preghiere.
    Avv. Anna Buttafoco

  40. Appresa la notizia, unita nella preghiera, desidero esprimere le mie più sentite condoglianze per la dolorosa scomparsa della dottoressa Cristina.
    Un forte abbraccio a voi tutti dell’anmefi.
    Elisabetta Calabrese.

  41. Nostra tesora , per te, che sempre e anche da un letto di ospedale hai aiutato nel fare, nel dire e consolare, sia da consolazione ai tuoi cari la forza e la bellezza che ci hai donato .
    Giuli

  42. Esprimo le mie sentite condoglianze per la scomparsa della dottoressa Cristina Galiera, persona e professionista di immensa gentilezza e valore, con cui è stato un piacere e un onore interloquire e collaborare.
    Avv. Marco Nicolai

  43. il direttivo e tutti gli iscritti Sinmevico inviano
    sentite e sincere condoglianze per la prematura e triste scomparsa della collega Cristina Galiera

  44. Sentite condoglianze per la prematura scomparsa della cara Collega Cristina.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi il menu