Associazione Nazionale Medici di Medicina Fiscale

L’assenza al domicilio del lavoratore pubblico fa scattare la visita ambulatoriale

Con il messaggio 31 ottobre 2017, n. 4282 l’INPS, facendo riferimento ai messaggi 9 agosto 2017, n. 3265 e 31 agosto 2017, n. 3384, fornisce ulteriori chiarimenti in merito alle visite mediche ambulatoriali, conseguenti all’assenza del lavoratore pubblico, al domicilio di reperibilità.

A seguito di tali indicazioni, che riguardano tutte le nuove attività degli uffici medico legali e le documentazioni amministrative e sanitarie da presentare, si precisa che il medico dovrà sempre effettuare la convocazione a visita ambulatoriale, sia nel caso in cui la visita domiciliare sia stata richiesta dal datore di lavoro pubblico, sia se disposta d’ufficio dall’Istituto. Ciò al fine di completare in maniera adeguata il processo di verifica delle assenze per malattia del dipendente pubblico, alla luce dell’attuale normativa che attribuisce all’INPS la competenza esclusiva in materia.

 

Per il Messaggio n. 4282 avente per oggetto: Decreto legislativo n. 75/2017 – Polo unico per le visite fiscali. Attività degli Uffici medico legali in sede di visita medica ambulatoriale ai lavoratori pubblici– disposizioni e chiarimenti

leggi qui:

https://www.inps.it/bussola/visualizzadoc.aspx?svirtualurl=/messaggi/Messaggio%20numero%204282%20del%2031-10-2017.htm

Condividi questo post

Questo articolo ha 2 commenti.

  1. Buongiorno sono Stefano … questa mattina ho effettuato un accesso a un dipendente pubblico .Il datore di lavoro (USL) chiedeva espressamente di non volere la visita ambulatoriale in caso di assenza del lavoratore e ho quindi lasciato nella cassetta postale la ricevuta. Ora come ci dobbiamo comportare? Grazie Stefano

    1. Da quanto mi risulta, già da qualche giorno, sul sito per richiesta visite di controllo, non c’è più l’opzione di non richiedere la visita ambulatoriale in caso di accesso, pertanto l’applicativo Savio doverebbe generare in automatico il relativo invito. Se invece non è così, e il tuo Cml ti ha comunicato le nuove disposizioni, dovresti lasciare invito sul modello cartaceo predisposto.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi il menu