Associazione Nazionale Medici di Medicina Fiscale

Pubblicate le liste: 1232 medici fiscali INPS

Dopo svariati mesi di attesa l’Inps ha reso nota la lista speciale dei medici di cui l’Ente deve avvalersi, in via prioritaria, per l’effettuazione delle vmc domiciliari ai lavoratori assenti dal servizio  per malattia.
Tale lista speciale è conseguenza del comma 10-bis dell’Art 4 del DL del 31 agosto 2013, n 101 e convertito in legge il 30 ottobre 2013, n 125.
Queste disposizioni di legge trovano ulteriore conferma nella legge del 27 dicembre 2013, n 147, comma 339, legge di stabilità economica per il 2014.
 
L’Anmefi ha chiesto ufficialmente all’Inps di dare piena attuazione a quanto disposto per legge, con lettera inviata all’Istituto il 20 luglio 2014.
 
Con messaggio inoltrato in data 09/09/2014 a tutte le sedi Inps  a firma del Direttore Centrale Prestazioni Sostegno per il Reddito dott. Luca Sabatini,  si dà comunicazione definitiva delle liste speciali dei medici che in via prioritaria dovranno svolgere le vmc.
 
Da una lettura dei dati contenuti in questo documento, in cui i nominativi sono disposti per sede e per regioneemerge da subito che i medici che svolgono funzioni di medicina fiscale su tutto il territorio nazionale sono 1232.
 
Non siamo più quindi 1391 colleghi, come da tanti anni propagandato, anche dall’Istituto. I medici che risultano svolgere questa attività di controllo per l’Inps al  31 dicembre 2007 sono 1145, mentre i post 2007 risultano 87.
 
Ci sembra che il calo numerico potrebbe agevolarci, spingendo verso la definitiva sistemazione con un contratto ad ore che da anni richiediamo, ora più che mai urgente e senza possibilità alcuna di rimando.
 
L’ANMEFI confida molto nell’incontro del 4 ottobre prossimo, quando finalmente, sedendoci ad un unico tavolo con tutte le organizzazioni sindacali che si sono interessate alle nostre problematiche lavorative, ci auguriamo si possa addivenire alla stesura di un documento condiviso che sia pietra miliare per porre fine ad un incubo che dura dal 30 aprile 2013, a sei anni dall’ultimo Decreto Ministeriale. 
 
Claudio Palombi – presidente

Condividi questo post

Questo articolo ha un commento

  1. Buongiorno. Chiedo se queste liste si possono vedere su qualche sito. Ho cercato inutilmente ma non le ho trovate. Grazie

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi il menu