Associazione Nazionale Medici di Medicina Fiscale

Professionisti sospesi senza posta elettronica certificata

In seguito all’approvazione da parte del Consiglio dei ministri dell’articolo 29 del decreto Semplificazione (Titolo III “Misure di semplificazione per il sostegno e la diffusione” – Capo IV art. 29 – Misure per l’innovazione)., è stato introdotto l’obbligo per tutti i professionisti di comunicare il proprio indirizzo Pec all’ordine di appartenenza entro 30 giorni, pena la sospensione dal relativo albo fino alla comunicazione del domicilio digitale.

Leggi qui l’articolo 29 del decreto Semplificazione,

 

Condividi questo post

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi il menu