Associazione Nazionale Medici di Medicina Fiscale

La posta di ANMEFI. Diventare medico fiscale

Vorrei chiedere una informazione. Mia figlia è medico iscritta all’ordine dei medici. Attualmente è impegnato con la guardia medica. La mia domanda è la seguente: potrebbe fare il medico fiscale e se si, come fare?

 

Fino ad un anno fa ad un padre premuroso avrei risposto sì, lo può fare, purchè non nello stesso territorio provinciale in cui sua figlia opera in guardia medica. Da circa un anno, non c’è certezza che tale compatibilità si protragga. La medicina fiscale sta per essere novellata con l’attuazione della Legge Delega (anche detta Madia). Il suo Decreto Attuativo scandisce novità in tema di incompatibilità, eventuali, da declinare nel successivo Decreto Ministeriale. Il consiglio è quello di seguire gli eventi. Nel caso a sua figlia interessasse ancora questo percorso, posto che debba rinunciare oppure no al suo attuale lavoro, si informi dei bandi di iscrizione alle liste per le sedi carenti di medici prioritari a cui per primi e per legge è garantita l’assegnazione delle visite.

Condividi questo post

Questo articolo ha 2 commenti.

  1. Buonasera.vorrei chiedere un’informazione:essendo in possesso di laurea in medicina ed abilitazione alla professione, quale iter dovrei seguire per diventare medico fiscale nella mia provincia o anche altre, dove potrei documentami su quali requisiti avere e dove eventualmente presentare domanda?Ringrazio anticipatamente.

    1. Avrà notato che pubblichiamo i bandi per le zone in cui ci sia bisogno di medici fiscali, perché carenti. Dovrebbe chiedere al suo Ordine dei Medici, che pubblicizza il reclutamento stabilito dalle sedi INPS provinciali

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi il menu